blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Tendenze

I 5 migliori ristoranti vietnamiti a Barcellona

Scritto da Roberta

Come è ben noto, Barcellona non è solo una grande città ma anche un incontro di culture, religione e gastronomie in un singolo spazio urbano e la sua popolazione si approccia a questa diversità con rispetto e curiosità nei confronti degli stranieri. La cucina vietnamita, negli ultimi anni, ha subito un forte slancio di popolarità a Barcellona, grazie all’emigrazione di massa, cominciata in Vietnam intorno agli anni Settanta. Tuttavia, l’emigrazione non è la sola motivazione. Infatti, anche gli ingredienti sempre freschi, non salati e senza olio la rendono appetitosa anche per i neo salutisti. Infine, nonostante sia a stretto contatto con le tradizioni culinarie di Cina, Thailandia e Cambogia, la cucina vietnamita ha la sua particolare identità, grazie all’influenza francese dovuta alla colonizzazione e alla presenza di ingredienti esotici tipici del clima tropicale. Le materie prime sono spesso utilizzate nel modo più economico possibile a causa del suo turbolento passato, caratterizzato da numerose guerre. Noi di ShBarcelona vi invitiamo a provare questi piatti in uno dei 5 ristoranti riportati di seguito.

Bun Bo Vietnam

bun bo vietnamQuesto posto si trova nel quartiere Gotico e non è solo un ristorante, ma anche un cocktail bar con un arredamento interno molto colorato e peculiare e provvisto di una terrazza per le giornate più calde. Nel menu, è possibile trovare i piatti più tradizionali della cucina vietnamita come il xoi chien nhan, polpette di riso con carne, involtini di lattuga, involtini primavera ed estate e la minestra pho, una pietanza che unisce carne e riso.

C/ Sagristans 3.

Hanoi e Hanoi II

Dopo il grande successo del ristorante Hanoi, in plaza del Dr. Letamendi, i proprietari hanno deciso di creare L’Hanoi II, in Avenida de Sarria. Entrambi i ristoranti servono cibo vietnamita, ma prevedono anche un menu tailandese e cinese. A mezzogiorno è possibile pranzare con un menu fisso a soli 10.90€ oppure approfittare del menu degustazione, che ha un prezzo variabile, tra i 19 e i 23€. Consigliamo fortemente di non perdervi l’anatra arrosto, i gamberetti con i fagioli neri, l’insalata di noodle con le capesante e la carne al mandarino o con i gamberi Mussi.

LaVietnamita

LavietnamitaQuesto locale si trova vicino alla via dei ristoranti vietnamiti in stile street food e la loro specialità consiste nel lavorare solo con ortaggi biologici freschi e sani. Utilizzano inoltre ingredienti di base che il cliente può scegliere e mischiare al momento. Questi piatti sono il tipico cibo vietnamita da strada, a base di riso e noodles, perfetti per i vegetariani. Il prezzo per un menù di metà giornata è di 9.90€ e di 12€ a cena.

Torrent de l’ Olla 78.

Indochine Ly Leap

Ciò che veramente cattura l’attenzione del cliente, in questo locale, è l’arredamento e le decorazioni all’interno con piante tropicali varie e sofisticate elaborazioni asiatiche preparate tutti i giorni. In questo locale è possibile anche vedere una vera casa galleggiante, come quelle del fiume Mekong. Le piante che aggiungono colore ai piatti sono le “Mani di Budda” o il “frutto del dragone”, che crescono sulla terrazza del ristornate, sapientemente curate da Ly Leap, il proprietario. Si consiglia di provare il pollo marinato, aromatizzato con zenzero, aglio, soia e coriandolo e avvolto in foglie di limone.

C/ Muntaner 82.

Me

BoluclacIl sapore che ispira tutte le ricette che sono sul menu del ristorante arriva da ben tre posti: Saigon, New Orleans e Barcellona. Questo incontro di culture è possibile grazie a uno dei proprietari del locale, Pam Thang, nato in Vietnam, ma vissuto a New Orleans e al secondo proprietario, Javier Navarro, catalano. Queste “contaminazioni” si riflettono nelle pietanze, come il bo luc lac, ossia l’insalata di crescione e vitello saltato in padella, o lo xao bahn, una frittella farcita di verdure.

C/ Paris 162.

Vota questo post

Circa l'autore

Roberta

Sono una traduttrice, con una laurea quinquennale in Dinamiche culturali e Mediazione linguistica. Nel mio tempo libero mi piace leggere, scrivere e, ogni volta che posso, viaggiare in tutto il mondo. Ed è per questo che mi piace scrivere articoli su Barcellona, una città dalle mille sfaccettature e piena di storia.

Lascia un commento