Filtri
Mapa Barrios Mapa Barrios Sants Montjuïc Les Corts Eixample Sarrià - Sant Gervasi Ciutat Vella Sant Martí Gràcia HortaGuinardo SantAndreu NouBarris L'Hospitalet de Llobregat Esplugues de Llobregat Sant Just Desvern Sant Cugat del Vallès Cerdanyola del Vallès Montcada i Reixacs Sant Adrià del Besòs Santa Coloma de Gramenet
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Prezzo/Mese
0 A 0
Mapa Barrios Mapa Barrios Sants Montjuïc Les Corts Eixample Sarrià - Sant Gervasi Ciutat Vella Sant Martí Gràcia HortaGuinardo SantAndreu NouBarris L'Hospitalet de Llobregat Esplugues de Llobregat Sant Just Desvern Sant Cugat del Vallès Cerdanyola del Vallès Montcada i Reixacs Sant Adrià del Besòs Santa Coloma de Gramenet
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
- +
M2
0 A 0
abrir Ricerca avanzata
Ricevi alert
Filtri
Visualizza Mappa
Chiudi mappa
Disegna la tua area di ricerca
subir

Perché affittare un appartamento a Sant Antoni?

Sant Antoni è diventato uno dei quartieri più culturali di Barcellona dopo aver subito un’importante trasformazione nel 2000 che continua ancora oggi. La sua vicinanza al centro di Barcellona lo rende molto interessante per le persone che cercano un quartiere ben collegato con altre zone del capoluogo catalano.

Confina con il Raval, ma si differenzia molto da questo per i suoi ampi viali, le strade perpendicolari, e i grandi edifici: la maggior parte di essi risalgono all’inizio del XX secolo, anche se sono presenti alcune costruzioni nuove.

Sant Antoni è diventato, inoltre, una delle zone di Barcellona con il maggior numero di locali di ristorazione di ultima tendenza, dove la creatività e la professionalità degli chef sono diventate vere e proprie icone per gli amanti del buon cibo di Barcellona.

Scopri il quartiere di Sant Antoni con ShBarcelona

Sant Antoni è un quartiere in pieno fermento che da qualche tempo è diventato un punto di riferimento di modernità e creatività. Nonostante si trovi vicino alla zona più antica della città, il distretto di Ciutat Vella, in concreto il quartiere Raval, Sant Antoni marca la differenza per quanto riguarda la progettazione di strade e viali.

Poiché si tratta di una delle zone che formano il famoso distretto dell’Eixample, è possibile notare in modo chiaro l’ampiezza delle sue strade rispetto ad altri quartieri limitrofi.

Si tratta di una zona progettata affinché i pedoni possano passeggiare tranquillamente, con marciapiedi ampi e case grandi con soffitti alti e signorili. Si tratta del quartiere con i prezzi più bassi di tutto il distretto dell’Eixample, sempre tenendo presente che quest’ultimo è uno dei distretti più cari di Barcellona.

Se cerchi un quartiere familiare, ma con una grande vocazione commerciale, creativa e gastronomica, il quartiere di Sant Antoni è la migliore alternativa per te.

Cosa vedere nel quartiere di Sant Antoni

Una delle cose più interessanti da visitare nel quartiere di Sant Antoni è il famoso Mercato di Sant Antoni, recentemente ristrutturato; questo fu il primo edificio costruito all’interno del progetto urbano ideato da Ildefornso Cerdà, che includeva viali ampi, edifici grandi, appartamenti spaziosi con isole interne e strade perfettamente perpendicolari.

Questa filosofia è ben visibile a Sant Antoni, in cui è presente anche la Ronda Sant Antoni, un viale largo pieno di vita su cui si affacciano diversi negozi e attività commerciali che si distinguono per la propria aria vintage e i bar di tapas, come l’antica fabbrica Moritz, che è diventata un punto di riferimento della nuova gastronomia, dove il tradizionale e l’esclusivo diventano una cosa sola. Questa fabbrica, dimenticata per decenni, è tornata a risorgere nello stesso momento in cui il quartiere si è aperto alle nuove tendenze, diventando uno dei quartieri più hipster di Barcellona.

Se desideri affittare un appartamento nell’Eixample, ma il tuo budget è limitato per il quartiere Eixample Esquerre, il quartiere di Sant Antoni può essere un’eccellente alternativa se cerchi un appartamento ampio e luminoso.

 

Este sitio web utiliza cookies propias y de terceros para recopilar información con la finalidad de mejorar nuestros servicios, así como el análisis de sus hábitos de navegación. Si continua navegando, supone la aceptación de la instalación de las mismas. El usuario tiene la posibilidad de configurar su navegador pudiendo, si así lo desea, impedir que sean instaladas en su disco duro, aunque deberá tener en cuenta que dicha acción podrá ocasionar dificultades de navegación de página web.