blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Cultura e tempo libero

Port Vell

Scritto da Domenico

Il lungomare lungo il porto di Barcellona, Port Vell, fu originariamente sviluppato negli anni ’80 per i giochi olimpici di Barcellona del 1992. Da allora è diventato una zona davvero popolare della capitale catalana, con una serie di posti interessanti da visitare.

Maremagnum

Photo via Visualhunt

Photo via VisualHunt

Situato sull’acqua a Moll d’Espanya, il Maremagnum è uno dei centri commerciali più popolari della città e l’unico a restare aperto tutti i giorni dell’anno. Maremagnum ha numerosi negozi di moda tra cui Pimkie, Jack Jones, Pull&Bear, Desigual, Shana e H&M, e svariati ristoranti e caffè come Subway e Starbucks. Al Maremagnum ci sono anche un paio di terrazze e punti panoramici da cui i clienti possono godere di una bella vista di Barcellona.

Articolo relazionato: I luoghi segreti da visitare a Barcellona

L’Aquarium de Barcelona

L’Aquarium de Barcelona fu inaugurato nel vecchio porto di Barcellona nel 1995. L’enorme complesso acquatico possiede oltre 35 acquari con oltre 10mila animali di 450 specie diverse. Presso L’Aquarium de Barcelona potrete vedere animali provenienti dalla barriera corallina australiana, dal mar Rosso, dai Caraibi e dal mar Mediterraneo.

L’Aquarium de Barcelona organizza speciali attività come il bagno con gli squali, L’Aquarium Quiz e feste di compleanno.

Palau del Mar

Palau de Mar è un grande edificio che fu costruito alla fine del 1800 come magazzino commerciale (Magatzems Generals de Comerç). Oggi, Palau de Mar è sede del Museu d’Historia de Catalunya (museo della storia catalana) e di una varietà di attività commerciali e servizi che includono Bestiari, un delizioso negozio di libri e souvenir, Costa Coffee, una famosa catena di caffè britannica simile a Starbucks, ristoranti e una piccola fabbrica di birra Black Lab Brewhouse & Kitchen (fusion asiatica e americana), e ristoranti di cucina mediterranea: La Gavina, Emperador e La Mar de Bo.

Articolo relazionato: Trova le sneaker che desideri a Barcellona

El Cap de Barcelona

Photo by Mutari via Visualhunt

Photo by Mutari via VisualHunt

Creato per le olimpiadi estive di Barcellona del 1992, El Cap de Barcelona è una scultura surrealista che fu realizzata dall’artista pop americano Roy Lichtenstein. Conosciuta in inglese come “The Head”, questa scultura rappresenta la prima opera di piastrelle in ceramica realizzata all’estero dell’artista.

World Trade Center Barcelona

Fondata il 22 luglio del 1999, il World Trade Center Barcelona è un parco commericale con 40.000 m2 di uffici in affitto, un centro conferenze e spazi per meeting e convention.

Autoridad Portuaria de Barcelona

L’edificio che ospita il Barcelona’s Port Authority è stato riconosciuto come eredità storica e artistica della città. Disegnato nel 1903, la sua realizzazione fu completata nel 1907.

Pianifichi un viaggio a Barcellona? ShBarcelona è disponibile per aiutarti a trovare i migliori appartamenti in città.

*Main photo by marcp_dmoz via VisualHunt

Vota questo post

Circa l'autore

Domenico

Mi chiamo Domenico Defrancesco, sono italiano e ho 25 anni. Vivo a Barcellona da maggio del 2015. Ho studiato lingue e letterature a Roma e adesso marketing e comunicazione. Sono appassionato di fotografia, arte, viaggi e amo scoprire sempre nuovi posti in città.

Lascia un commento