blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Quartieri di Barcellona

Scopri il quartiere Sant Antoni

Scritto da Domenico

Il quartiere di Sant Antoni si trova tra El Raval e El Poble Sec, delimitato dalle ampie vie Paral·lel, Ronda de Sant Pau, Ronda de Sant Antoni e la Gran Via de les Corts Catalanes. È un’area pacifica che gode di una posizione ideale; abbastanza vicino al centro della città ma abbastanza distante dai principali luoghi turistici come La Rambla e Plaça de Catalunya. Leggi questo articolo di ShBarcelona per saperne di più su questo bellissimo quartiere del capoluogo catalano.

Articolo correlato: Il mercato domenicale di Sant Antoni

Un’area commerciale sempre più popolare

shbarcelona-sant-antoni

Foto di Joanbrebo via Visualhunt

Sant Antoni era originariamente un quartiere commerciale, che si è sviluppato ed espanso grazie alla grande popolarità del suo mercato. Costruito alla fine del XIX secolo in stile modernista, il Mercat de Sant Antoni è uno dei più sorprendenti esempi dell’architettura dei mercati di Barcellona. A differenza del Mercat de La Boqueria, è più popolare tra la gente del luogo che tra i turisti e dunque è più facile fare un affare e sentirsi più nello spirito della città. Nel corso degli anni, Sant Antoni è diventato un importante centro per il commercio. Molti piccoli venditori hanno aperto un negozio qui, inclusi, più di recente, negozi di abbigliamento e di design, a fianco di affascinanti caffè famosi per i loro brunch. Questi negozi indipendenti hanno dato vita a una specie di atmosfera hipster dotata di un appeal fashion che attrae sempre più visitatori col passare del tempo. Senza dubbio, il Mercat de Sant Antoni è tra i posti da visitare assolutamente, soprattutto adesso che i lavori di ristutturazioni sono stati finalmente ultimati.

Articolo correlato: Bar di tapas nel quartiere Sant Antoni

shbarcelona-quartiere-sant-antoni

Foto di Arjan Richter via Visualhunt

Sant Antoni non è tra le destinazioni più turistiche della città, ma è più adatto per fare una passeggiata e godersi l’atmosfera. Avinguda de Mistral è il luogo perfetto per questo scopo: una vivace zona pedonale dove troverai numerosi caffè con belle terrazze. Carrer del Parlament è un altro ottmo posto per godersi l’ambiente del quartiere. Qui si trovano tutti i tipi di bar in cui potrai bere un bicchiere di vermut o di buon vino. Se preferisci un dessert, fermati al famoso Federal Café in questa strada (un caffè a tema australiano nel cuore della capitale catalana!) o dirigiti al Sirvent in per provare una delle migliori horchatas di Barcellona. Qui è presente anche una grande varietà di posti per mangiare. Se sei alla ricerca di qualcosa di informale e trendy per cena, il tutto accompagnato da buona birra, dirigiti alla Fabrica Moritz in Ronda de Sant Antoni. Il ristorante di trova nell’ex fabbrica di birra e combina senza alcuno sforzo la tradizione con la modernità. Se sei fan della birra Moritz, questo è il posto ideale. Su Avinguda del Paral·lel, Tickets di Albert Adrià rappresenta un’eccellente scelta in quanto bar di tapas di qualità. Ti avvisiamo che, essendo molto popolare, è meglio prenotare con anticipo.

Conosci il quartiere Sant Antoni?

*Foto di copertina di David Lahoz via VisualHunt

Vota questo post

Circa l'autore

Domenico

Mi chiamo Domenico Defrancesco, sono italiano e ho 25 anni. Vivo a Barcellona da maggio del 2015. Ho studiato lingue e letterature a Roma e adesso marketing e comunicazione. Sono appassionato di fotografia, arte, viaggi e amo scoprire sempre nuovi posti in città.

Lascia un commento