blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Tendenze

Il mercato Flea di Encants

Scritto da Domenico

Dai libri antichi, agli abiti vintage, dai vecchi dischi ai gioielli più inusuali, il mercato flea può essere un’ottima scelta per fare degli affari. El Encants è uno dei più antichi, grandi e popolari mercati flea e non si fa fatica a capirne il motivo. L’enorme spazio, situato in Plaça de les Glòries Catalanes (metro: Glòries) ospita circa cinquecento stalli, accogliendo oltre centomila visitatori a settimana. Troverete tesori di seconda mano, lampade cinesi e vintage, ma anche oggetti come biciclette e materassi. Se cerchi qualcosa di diverso da fare o sei alla ricerca di affari, non potete non fare una visita a Encants!

Il mercato è aperto di lunedì, mercoledì, venerdì e sabato, dalle ore 9 alle ore 20.

Una storia interessante

Photo by Oh-Barcelona.com via VisualHunt

Il mercato, anche conosciuto come mercato di Bellcaire, risale al quattordicesimo secolo. La sede del mercato è cambiata molte volte nel corso degli anni, l’ultima nel 2013 alla sua nuova e moderna struttura a tre piani, di fronte alla Torre Agbar e non lontano dal museo del design DHUB. Lo spazio in questione è una delle gemme di Fermín Vázquez, con il suo tetto ricoperto di specchi disposto su piattaforme con diversi livelli. Non si ha l’obbligo di comprare qualcosa una volta che ci si trova li, ma si può semplicemente trascorrere del tempo ammirando la magnifica struttura, dando un’occhiata alle bancarelle e immergendosi nell’eccitante atmosfera.

Articolo relazionato: Il mercato della Boquería

Cosa troverete

Con oltre 500 venditori, il mercato ha un’ampia gamma di beni di seconda mano e nuovi di zecca. Alcuni venditori hanno organizzato delle bancarelle, mentre altri dispondono tutti i loro prodotti in un mucchio in cui rovistare. Al piano inferiore del mercato, troverete venditori che urlano a gran voce i loro prezzi e ai piani più alti troverete dei negozietti con oggetti antichi e altri pezzi da collezionare. State attenti, dovrete cercare in un mucchio di roba per trovare degli oggetti di qualità! Ricordate, negoziare è assolutamente consentito.

Il mercato può diventare estremamente affollato, specialmente di sabato, dunque preparatevi a sgomitare. Els Encants è famoso per i borseggiatori, state perciò attenti ai vostri cellulari, borse e portafogli.

Articolo relazionato: Bar di tapas nel quartiere Sant Antoni

L’asta pubblica

Photo by Almusaiti via VisualHunt

Per avere un’idea ancora più reale dell’atmosfera del mercato, visitate El Encants di lunedì e di mercoledì, quando l’asta pubblica apre ufficialmente. Interi lotti di merci, solitamente eccessi di fabbriche e beni di case svuotate vengono venduti al miglior offerente. I venditori cercheranno di rivendere questi prodotti ai loro banchi ai clienti nel corso della giornata.

Prendete un boccone

Quando avrete bisogno di una pausa dalla caccia all’affare, perché non fermarsi per uno snack o un drink meritato? Il mercato ha due ristoranti con posti a sedere e angoli con street food al piano più alto dove potrete poggiarvi su una panchina o a un tavolo per gustare qualche deliziosa tapa accompagnata da una birra rinfrescante ad un prezzo ragionevole. Fogo de la Terra serve tapas eleganti e bicchieri di cava, una scelta popolare per le file di compratori affamati che si aggirano per gli stand.

Pianifichi un viaggio a Barcellona? ShBarcelona è disponibile per aiutarti a trovare i migliori appartamenti in città.

*Main photo by Oh-Barcelona.com via VisualHunt

Vota questo post

Circa l'autore

Domenico

Mi chiamo Domenico Defrancesco, sono italiano e ho 25 anni. Vivo a Barcellona da maggio del 2015. Ho studiato lingue e letterature a Roma e adesso marketing e comunicazione. Sono appassionato di fotografia, arte, viaggi e amo scoprire sempre nuovi posti in città.

Lascia un commento