blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Cultura e tempo libero

I luoghi più belli della Catalogna

costa brava luoghi da vedere
Laura Perzan
Scritto da Laura Perzan

La Catalogna è una regione con tante meraviglie naturali, una sorprendente architettura e bellissimi posti in cui vivere a fondo la cultura catalana, la vita mediterranea e la natura. Ci sono moltissime zone interessanti in Catalogna che difficilmente possono essere descritte in un unico articolo, ma ShBarcelona ha stilato una lista dei luoghi davvero imperdibili. Quando cerchi un alloggio a Barcellona ricorda di trovare una sistemazione che ti dia la possibilità di essere vicino a tutti questi luoghi incredibili.

Articolo correlato: Alla scoperta dei paesi medievali della Catalogna

L’Abbazia di Montserrat

shbarcelona-montserrat

Foto di ::RodrixParedes:: via VisualHunt

Probabilmente la più significativa enclave spirituale della cultura catalana in tutta la Catalogna è l’Abbazia di Montserrat. Non si tratta solamente di un luogo religioso importante per la popolazione, ma è un magnifico omaggio alla forza della spiritualità attraverso i secoli. Qui erano stati eretti alcuni edifici cristiani già a partire dal IX secolo ed altri templi dai Romani per il culto di Venere tra la pianura di Barcellona e San Jeroni, punto più alto delle montagne di Montserrat. Dalla cima del monte è possibile ammirare quasi tutta la Catalogna e anche l’isola di Maiorca se si ha la fortuna di avere una giornata limpida. Dopo aver visitato l’Abbazia di Montserrat puoi  fare un’escursione in montagna seguendo un sentiero sorprendente per godere di una vista meravigliosa sulla Catalogna.

Le opere architettoniche di Antoni Gaudí

Non limitarti solo a visitare la Sagrada Familia, la più famosa delle opere architettoniche di Antoni Gaudì. Dedica un giorno della tua vacanza alla visita dei tesori architettonici di Barcellona e dintorni per apprezzare veramente l’opera di uno dei geni dell’architettura più conosciuti al mondo. Uno dei più bei parchi di Barcellona realizzati da Antoni Gaudì è sicuramente il Parc Güell, uno spazio esterno straordinario che può lasciarti senza fiato. Finca Güell è un altro bellissimo esempio dell’uso insolito ma geniale che Gaudì faceva dei materiali alternativi, come i draghi in ferro battuto.

Articolo correlato: I borghi più incantevoli della Costa Brava

Il Mar Mediterraneo

shbarcelona-costa-brava

Foto di Miquel Fabré via VisualHunt

Molti visitatori e turisti dimenticano che Barcellona è un gioiello arroccato sul Mar Mediterraneo. Questo magnifico specchio d’acqua ha generato imperi, guerre e migrazioni di massa nel corso di tutta la storia. Prenditi un giorno o due per visitare almeno una grande spiaggia pubblica e alcune spiagge private più piccole e appartate lungo la costa della Catalogna.  La spiaggia della Barceloneta nel centro di Barcellona è un ottimo punto di partenza non solo per osservare la gente del posto, ma per goderti una tranquilla e rilassante giornata in spiaggia. Potresti anche avventurarti lungo la Costa Brava e visitare tutte le piccole città che si trovano lungo la costa per capire davvero come il Mar Mediterraneo riesca ad incidere sulla vita della gente. Goditi tutti gli incredibili aspetti della cultura catalana, dai grandi progetti architettonici agli incredibili monumenti ed edifici storici, oltre ad un bellissimo paesaggio naturale.

Hai già visitato la Catalogna? Quali luoghi ci suggerisci?

Vota questo post
(Visited 1,312 times, 1 visits today)

Circa l'autore

Laura Perzan

Laura Perzan

Nata in Italia, in Friuli, ha vissuto per alcuni anni in Piemonte, con marito e figli. Blogger, traduttrice, scrittrice di testi e di piani editoriali per il web, si distingue per un linguaggio adatto a tutte le età, a volte divertente ma anche preciso e fluido. A volte opera nella creazione di siti e blog in Wordpress e Joomla.

Lascia un commento