blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Visitare

Le spiagge di Barcellona

Fabia
Scritto da Fabia

Le spiagge di Barcellona sono considerate le migliori di tutta la Catalogna per quanto riguarda i servizi offerti. Si tratta di spiagge molto affollate, aspetto inevitabile se si considera che Barcellona è una delle città più popolate e con la maggior affluenza turistica di tutta la Spagna, che però dispongono di tutti i servizi, sono pulite e ben collegate con altre zone della città. Oggi, in questo articolo di ShBarcelona, ti parleremo delle spiagge di Barcellona.

Articolo correlato: Le migliori spiagge di Barcellona (e dintorni)

Scopri le spiagge della capitale catalana

Foto via Pixabay

Iniziamo parlandoti della spiaggia di San Sebastià, la spiaggia più vecchia della città. Su questa spiaggia, una delle più estese di Barcellona, sono presenti alcuni dei club sportivi più importanti della città. Insieme alla spiaggia di Bogatell, Sant Sebastià è una delle spiagge più popolari della capitale catalana. Questa spiaggia è frequentata soprattutto da persone adulte e, come sulla spiaggia di Mar Bella, sono presenti alcune zone dedicate a chi pratica il nudismo. La spiaggia di Sant Sebastià dispone inoltre di un’area dedicata alle persone con disabilità motoria, che grazie all’aiuto di alcuni volontari possono utilizzare una carrozzina anfibia e galleggiante per entrare in acqua. Per questi motivi, la spiaggia di Sant Sebastià è una delle più interessanti, soprattutto per profili senior che cercano una certa tranquillità e servizi di qualità. Sono presenti chioschi, un servizio di noleggio ombrelloni e sdraio, aree sportive, armadietti, docce e bagni pubblici, oltre a parcheggi, trasporti pubblici e ristoranti. Dalla spiaggia di Sant Sebastià ci spostiamo alla spiaggia della Barceloneta. Situata nel centro della città, può essere facilmente raggiunta con il trasporto pubblico (alcune linee di autobus si fermano proprio davanti ad essa) ed è la spiaggia più frequentata da giovani e turisti. La spiaggia dispone di varie attrezzature sportive e non sportive, come campi da beach volley, aree giochi per i bambini, tavoli da ping pong, una zona per allenarsi e un servizio di bliblioteca sulla spiaggia. Dispone anche di armadietti, un servizio di noleggio ombrelloni e sdraio, biciclette e bagni pubblici.

Articolo correlato: Le spiagge per nudisti di Barcellona

Foto via Pixabay

Troviamo poi la spiaggia di Somorrostro. Il nome di questa spiaggia è stato cambiato poco tempo fa per rendere omaggio alla baraccopoli di Somorrostro che, dopo cento anni di esistenza, fu rasa al suolo in occasione della visita di Franco nel 1966. La spiaggia di Somorrostro è molto centrale ed è ben servita dai trasporti pubblici. La spiaggia di Sant Miquel prende il nome dalla Chiesa di Sant Miquel del Port. Si tratta di una spiaggia centrale e molto movimentata, di piccole dimensioni, ma molto popolare. Dispone di aree riservate ai nudisti, docce, bagni e personale di primo soccorso. C’è poi una delle spiagge più affollate della città, la spiaggia di Nova Icària. Grazie alla sua posizione, di fronte al Porto Olimpico, la spiaggia dispone di varie attrezzature sportive oltre a un campo da beach volley, un’area giochi e un tavolo da ping pong. È presente anche un servizio dedicato alle persone con disabilità motorie che, grazie all’aiuto di volontari, possono godersi la spiaggia e fare il bagno. La spiaggia di Bogatell  è, come la spiaggia di San Sebastià, frequentata soprattutto da adulti o anziani e dispone di chioschi, docce e bagni, un servizio di noleggio ombrelloni e sdraio e aree sportive. La spiaggia di Mar Bella è una delle più popolari tra i giovani e dispone di installazioni sportive quali un campo da beach volley, un campo da basket e un tavolo da ping pong. C’è anche una base nautica in cui si possono svolgere attività acquatiche. Per i bambini sono presenti un’area giochi e una biblioteca sulla spiaggia. La spiaggia di Nova Mar Bella è una spiaggia tranquilla, frequentata da giovani, soprattutto donne e residenti. Infine, la spiaggia di Llevant. Confina con la spiaggia di Nova Mar Bella, ed è in una posizione più distante dal centro della città. Si tratta di una delle spiagge più tranquille e meno affollate del litorale di Barcellona.

Quale di queste spiagge preferisci?

Vota questo post

Circa l'autore

Fabia

Fabia

Fabia è una traduttrice e content writer italiana che vive a Barcellona. Le sue vere passioni sono il viaggio, le lingue straniere e la lettura.

Lascia un commento