blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Cultura e tempo libero

Il teatro dell’Opera di Barcellona

shbarcelona-liceu
Laura Perzan
Scritto da Laura Perzan

 

Il Gran Teatre del Liceu è un teatro dell’opera che si trova sulla Rambla a Barcellona. In catalano ci si riferisce ad esso solamente con Liceu, e c’è anche una stazione della metropolitana con lo stesso nome. E’ stato inaugurato il 4 aprile 1847 ed è un punto di riferimento culturale di Barcellona. In questo articolo di ShBarcelona vogliamo darti qualche informazione in più su questo incredibile e importantissimo teatro del capoluogo catalano.

Articolo correlato: I teatri di Gràcia

Il teatro dell’opera di Barcellona, storia e musica

shbarcelona-liceu-barcelona

Foto di sfer via Visualhunt

A differenza di molti luoghi di molti teatri in Europa, dove sono la corona o lo stato a mantenere l’edificio, questo particolare teatro dell’opera è stato costruito e finanziato da azionisti privati chiamati Societat del Gran Teatre del Liceu. Nel 1838, il comandante Manuel Gibert Sans creò un battaglione nel convento secolarizzato di Montsio. Lo scopo di questo convento era dare un’educazione musicale e artistica agli studenti del liceo. Il Gran Teatre del Liceu fu poi eretto da questo convento. Nel 1861 l’edificio fu gravemente danneggiato da un incendio ma l’architetto Josep Mestres fu incaricato di ricostruirlo, e quindi riaprì nel mese di aprile dell’anno successivo.

Durante il periodo della guerra civile spagnola il teatro fu chiuso completamente a causa della grave crisi finanziaria che la guerra aveva creato. Liceu fu nazionalizzato e prese il nome di Teatro del Liceu. Le stagioni teatrali furono sospese, ma i proprietari originali ripresero in mano la scena dopo il 1939. Le stagioni teatrali diedero ottimi risultati dal 1940 al 1960. Una rassegna speciale, nel 1955, portò Wieland Wagner ad eseguire Tristano e Isotta, Parsifal e Die Walküre. Fu un successo commerciale annunciato. Negli anni ’90, la morte di Joan Antoni Pamais palesò un necessario cambiamento ai vertici per far sopravvivere il teatro dell’opera. Un incendio scatenato da una scintilla sopra un tendone ridusse in cenere tutto l’edificio; ma oramai era diventato patrimonio nazionale e molto amato dal popolo, che ne richiese l’immediata ricostruzione.

Articolo correlato: Andare a teatro in Avinguda del Parallel

teatro dell'opera particolare

Foto via Pixabay

Oggi molti visitatori provenienti da ogni parte del mondo vengono a visitare il grande teatro Liceu di Barcellona. A Barcellona le case vacanza sono diventate un modo molto in uso per tutti coloro che vengono a visitare la città ed il teatro dell’opera. Le case in affitto a Barcellona sono ormai una valida alternativa agli alberghi che offrono camere; meglio avere un appartamento completo. Il teatro dell’opera di per sé è situato proprio vicino a ShBarcelona, una società che affitta appartamenti a Barcellona. Per affittare un appartamento a Barcellona e visitare il teatro dell’opera, il processo non è mai stato più semplice. Questo punto di riferimento storico è qualcosa che non si può perdere quando si visita la città.

Hai già visitato il teatro dell’opera di Barcellona? Cosa ne pensi?

*Foto di copertina di Franz Van Pelt via VisualHunt

Vota questo post

Circa l'autore

Laura Perzan

Laura Perzan

Nata in Italia, in Friuli, ha vissuto per alcuni anni in Piemonte, con marito e figli. Blogger, traduttrice, scrittrice di testi e di piani editoriali per il web, si distingue per un linguaggio adatto a tutte le età, a volte divertente ma anche preciso e fluido. A volte opera nella creazione di siti e blog in Wordpress e Joomla.

Lascia un commento