blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Cultura e tempo libero

Guida per accedere gratis ai musei di Barcellona

shbarcelona-musei
Laura Perzan
Scritto da Laura Perzan

Spesso, le due ragioni principali che fanno evitare i musei quando si visita Barcellona sono: pochi soldi e poca pazienza! In effetti questi musei possono essere costosi, e ci sono code infinite all’ingresso. Ci sono però vari modi per riuscire a visitare alcuni musei del capoluogo catalano in modo completamente gratuito. In questo articolo di ShBarcelona troverai una lista dei sette migliori musei di Barcellona, gli orari e quando e come visitarli gratuitamente.

Articolo correlato: Scopri i musei di Barcellona nella Notte dei Musei

Visita i musei di Barcellona gratuitamente

shbarcelona-musei-gratis

Foto di Baptiste Pons via Visualhunt

Il Museu Nacional d’Art de Catalunya è sede dell’arte catalana dal XII al XX secolo, tra cui fotografie, graffiti, e, meglio tra tutte, la collezione romanica. Situato sulla collina di Montjuïc, il modo più semplice per accedere a questo museo è quello di prendere la linea rossa o la linea blu (L1 o L3) della metropolitana e scendere alla fermata Espanya. L’ingresso gratuito a questo museo è ogni sabato dalle 15:00 fino a chiusura e la prima domenica di ogni mese. Altre date in cui è possibile visitare il museo gratuitamente sono 11 e 24 settembre e durante la Notte dei Musei. Il Museo Picasso è situato nel distretto di Ciutat Vella. I lavori e le opere di questo leggendario artista sono in mostra nel museo a lui dedicato, situato tra strade impervie di El Born, in Calle Montcada 15-23. Puoi raggiungerlo prendendo la linea L4 della metropolitana e scendendo alla fermata Jaume I. L’accesso gratuito a questo museo si applica alla mostra permanente, le mostre temporanee purtroppo sono sempre a pagamento. Puoi visitare gratis il museo di Picasso ogni domenica dalle 15:00 alle 19.00, la prima domenica di ogni mese per tutto il giorno, così come il 12 febbraio, il 18 maggio e il 24 settembre. Il Museo CCCB è situato all’interno del quartiere bohémien e meraviglioso di El Raval, in Carrer Montalegre 5, dove si trova il centro culturale di Barcellona. Questo museo è un gioiello interessante all’interno del quartiere grazie alla struttura modernista costruita a fianco di un antico monastero del 1800. La fermata della metro più vicina è Universitat (L4). L’ingresso a questo museo è gratuito ogni domenica dalle 15:00 fino alle 20:00. Plaça del Rei ospita il MUHBA, Il Museo di Storia di Barcellona. Questo museo incredibilmente unico e interessante si trova nel quartiere gotico. C’è un labirinto sotterraneo che ti permette di accedere ad una casa del XV secolo di commercianti, antichi scavi romani, e una cappella del XV secolo. L’ingresso è gratuito ogni domenica dalle 15:00 e la prima domenica di ogni mese per tutto il giorno, il 12 febbraio, il 24 settembre e in occasione della Notte dei Musei.

Articolo correlato: I musei meno conosciuti di Barcellona

shbarcelona-musei-gratis-barcellona

Foto di cgespino via Visualhunt

Proprio vicino al mare, nel bel mezzo della Barceloneta, si trova uno dei musei più avvincenti di Barcellona, ​​se non dell’intera Catalogna, il MHCAT Museo di Storia della Catalogna. E’ alla fermata della stazione della metropolitana di Barceloneta, L4, ed è il primo palazzo che avvisti guardando oltre il mare e il porto di Barcellona. Ci sono due piani, e ogni stanza è ricca di informazioni e di storia. Questo non è un museo da perdere, e potrebbe valere anche la pena di pagare i 4,50 euro richiesti all’ingresso. Se però preferisci risparmiare, l’ingresso a questo museo è gratuito la prima domenica di ogni mese, il 12 febbraio, il 23 aprile, in occasione della Notte dei Musei e l’11 e 24 settembre. Il Jardi Botanic è un giardino botanico inizialmente realizzato in occasione dei Giochi Olimpici del 1992 a  Barcellona. Giace su Calle Doctor Font i Quer, questo giardino a forma di anfiteatro si trova nel cuore di Montjuïc dove si possono trovare tutte le cose relative alle olimpiadi. Potrai godere di una splendida vista dello stadio olimpico da questo giardino, ma anche di una panoramica sulle vie di tutta la città. L’ingresso è gratuito ogni domenica dalle 15:00 e la prima domenica di ogni mese per tutto il giorno, così come le seguenti date: 12 febbraio, il 24 settembre e in occasione della Notte dei Musei. Infine, il Museu Maritim, nel quartiere El Raval. Questo museo è essenzialmente un cantiere al coperto (drassanes in catalano), completo di archi incredibili, vecchie navi in ​​legno, una replica in scala di una nave del XVI secolo e con un ottimo ristorante sulla terrazza. Per arrivare facilmente al museo, che si trova in Av. de les Drassanes s/n, prendi la L3 fino alla fermata Drassanes. L’orario per l’ingresso gratuito è ogni domenica dalle 15:00 fino alla chiusura, il 24 settembre e per la Notte dei Musei.

Conosci altri musei con etrata gratis a Barcellona?

*Foto di copertina di J. Roca via VisualHunt

Vota questo post

Circa l'autore

Laura Perzan

Laura Perzan

Nata in Italia, in Friuli, ha vissuto per alcuni anni in Piemonte, con marito e figli. Blogger, traduttrice, scrittrice di testi e di piani editoriali per il web, si distingue per un linguaggio adatto a tutte le età, a volte divertente ma anche preciso e fluido. A volte opera nella creazione di siti e blog in Wordpress e Joomla.

Lascia un commento