blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Scoprire

Escursionismo a Barcellona: il Parco di Collserola

shbarcelona-parco-collserola
Scritto da Roberta

Barcellona è una città unica sotto molti punti di vista. Uno dei luoghi più straordinari nei dintorni di questa città è il Parco di Collserola, un’oasi per la la fauna e flora locali con viste spettacolari su tutta la città  a soli 30 minuti dal centro di Barcellona. Se ti piace fare trekking e hai voglia di allontanarti dal frenetico ritmo della città, in questo articolo di ShBarcelona troverai tutte le informazioni utili per fare un’escursione in uno dei parchi nazionali più belli della Catalogna.

Articolo correlato: I sentieri segreti del Collserola:Pantano di Can Borrel

Collserola, aria pura e scenari mozzafiato

shbarcelona-collserola

Foto di Joanbrebo via Visualhunt

Come un enorme polmone verde, il Parco di Collserola è una meta ideale per i residenti di Barcellona che hanno voglia di passare un po’ di tempo nella natura. Più della metà dei cittadini del capoluogo catalano vive a soli 10 chilometri dal parco, rendendolo un posto perfetto per tutti i tipi di sport, come il trail running, la corsa, il ciclismo e il trekking. Tuttavia, è anche una location ideale sia per le famiglie che per le coppie che vogliono fare una breve gita o per le persone dall’animo romantico che hanno bisogno di ritagliarsi un po’ di tempo lontani dal caos della città. L’attrazione più importante presente nel Parco di Collserola è la Carretera de les Aigües, una strada che attrae corridori, ciclisti, escursionisti e semplici amanti delle passeggiate, grazie alla fantastica vista che offre per molti chilometri. Inoltre il Tibidabo, la montagna con la grande chiesa bianca visibile dalla città, rappresenta una meta molto importante non solo per la bellezza del sito, ma anche perché ospita un piccolo parco attrazioni molto pittoresco, considerato il più antico d’Europa.

Per coloro che non sono amanti del pranzo al sacco, vi sono un paio di ristoranti all’interno del parco, ma il consiglio generale è di non entrare nel parco senza essere forniti di acqua e spuntini, anche perché i prezzi che si troveranno nel parco e presso il Tibidabo saranno piuttosto alti.

Articolo correlato: Parco della Creueta del Coll di Barcellona

shbarcelona-collserola-barcellona

Foto di MiquelGP54 via Visualhunt

Per arrivare al Parco di Collserola da Plaça Catalunya sarà sufficiente prendere uno dei treni FGC e scendere alla fermata in Avinguda de Tibidabo, dove sarà possibile prendere un tram fino al Tibidabo. Oppure, se si preferisce praticare escursionismo, scendere a Baixador de Vallvidrera, Les Planes o La Floresta. Scendendo a Baixador de Vallvidrera, si potrà trovare una funicolare che parte proprio dalla stessa stazione e che arriva a Carretera de les Aigües. Tutti questi luoghi offrono una vista mozzafiato e molti sentieri praticabili. Inoltre, il parco occupa due zone importanti ecologiche: la euro-siberiana e la mediterranea, oltre ad ospitaremoltissime specie di flora locale ed essere la casa di cinghiali, tassi, scoiattoli, sparvieri, parulidi, faine, volpi e conigli.

Ti piace fare escursionismo? Hai già visitato il Collserola?

*Foto di copertina di AlexDROP via VisualHunt

Vota questo post

Circa l'autore

Roberta

Sono una traduttrice, con una laurea quinquennale in Dinamiche culturali e Mediazione linguistica. Nel mio tempo libero mi piace leggere, scrivere e, ogni volta che posso, viaggiare in tutto il mondo. Ed è per questo che mi piace scrivere articoli su Barcellona, una città dalle mille sfaccettature e piena di storia.

Lascia un commento