blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Scoprire

Il quartiere gotico di Barcellona

Scritto da Domenico

Il quartiere gotico di Barcellona è una delle zone più conosciute della capitale catalana, fonte di divertimento e stupore per i turisti. Situato nella storica area centrale di Barcellona, Ciutat Vella, in prossimità della Rambla che contribuisce a renderlo popolare. Se cercate degli appartamenti in affitto a Barcellona e siete fortunati abbastanza da trovare qualcosa in questa zona, non vi mancheranno le cose da fare, tra visite alle meravigliose architetture e l’ottima cucina. In questo articolo di ShBarcelona vogliamo parlarti di uno dei quartieri più incredibili della capitale catalana.

Articolo correlato: Mangiare nel quartiere gotico

Un quartiere emblematico

Foto di quinet via VisualHunt

La storia del quartiere gotico è strettamente legata a quella dell’intera città. Oggi Barcellona è la capitale della comunità autonoma della Catalogna, che vanta una propria storia a partire dai tempi dell’antica Roma. Barcellona fu fondata come città romana nel corso del Medioevo e il quartiere gotico affonda le proprie radici nella fondazione originaria entro le mura romane di quel periodo e che ancora oggi sono visibili in città nei pressi della Cattedrale. Il quartiere gotico è letteralmente il cuore della città e parte della sua fondazione originaria. I miti sulle origini di Barcellona sono soggetti a due diverse leggende, una legata al mitologico personaggio di Ercole e l’altra connessa al padre di Annibale, che aveva battezzato la città come Barcino nel III secolo AC. Questa antica storia può essere riscontrata nelle antiche mura romane del quartiere gotico, che si trovano in Plaça del Rei. In quanto parte di una delle più importanti città della Spagna, il barrio gotico è probabilmente una delle più importanti aree storiche di Barcellona. In quanto parte del più antico distretto di Barcellona, la sua storica architettura include piccole vie e stradine percorse dai turisti curiosi che si avventurano in questa zona centrale. Entro questi vicoli pedonali, si trovano incredibili scorci che attendono e stupiscono turisti e residenti.

Articolo correlato: Una notte nel quartiere gotico di Barcellona

Foto di Punxsutawneyphil via VisualHunt

Data la sua natura labirintica, potrebbe essere complicato orientarsi nel quartiere gotico, ma vagare per le viuzze è il miglior modo per godere della zona. Entro le sue numerose pacifiche piazze situate per tutto il quartiere, si trovano diversi caffè e ristoranti in cui rilassarsi e godersi l’area storica. Sedersi per un caffè e godere dell’atmosfera, della cultura e dei bellissimi scorsi architettonici, può essere parte dei propositi della vacanza. In questo quartiere ci sono molti negozi di prodotti artigianali, boutique per lo shopping e ristoranti con ottima cucina che delizieranno i tuoi sensi. Trascorrere del tempo nel barrio gotico di Barcellona è parte dell’esperienza di immersione nella cultura catalana. Immergiti nell’architettura dei resti delle antiche mura romane così come nelle meravigliose opere di Gaudì. Al calare della notte, dopo un piacevole girovagare nei vicoli del gotico, sarai pronto per immergerti nella vita notturna della Rambla, che ti farà divertire fino alle prime ore del mattino.

Qual è la tua zona preferita del quartier gotico?

*Foto di copertina di OK – Apartment via VisualHunt

Vota questo post

Circa l'autore

Domenico

Mi chiamo Domenico Defrancesco, sono italiano e ho 25 anni. Vivo a Barcellona da maggio del 2015. Ho studiato lingue e letterature a Roma e adesso marketing e comunicazione. Sono appassionato di fotografia, arte, viaggi e amo scoprire sempre nuovi posti in città.

Lascia un commento