blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Usanze e tradizioni catalane

La tradizionale festa dei Re Magi a Barcellona

shbarcelona-reyes
Fabia
Scritto da Fabia

Quella dei Re Magi d’Oriente è una tradizione cristiana che identifica come Re Magi quei sacerdoti che fecero visita a Gesù di Nazaret dopo la sua nascita per rendergli omaggio e portargli doni. In Spagna a partire dal XIX secolo la notte dell’arrivo dei Re Magi (5 gennaio) è diventata una festa dedicata ai bambini. I nomi dei Re Magi apparvero per la prima volta in un mosaico del VI secolo e sono Melchiorre, Gasparre e Baldassarre. Senza dubbio la Fiesta de Reyes è la più celebrata in tutta la Spagna. In questo articolo di ShBarcelona ti spieghiamo come viene celebrata questa festa tradizionale nella città di Barcellona.

Articolo correlato: Tradizioni spagnole in Catalogna

La Fiesta de Reyes, un giorno magico per ogni bambino

shbarcelona-reyes-magos-barcellona

Foto di M. Martin Vicente via Visualhunt

La mattina del 6 gennaio è la più attesa in tutte le case spagnole, ma la Fiesta de Reyes inizia già dal giorno prima. La cosa più importante durante questa festività è la letterina in cui i bambini chiedono ai Re Magi i regali che desiderano. I bambini la scrivono e la consegnano ad un paggio reale. Affinché i Re Magi gli consegnino i regali richiesti, i più piccoli devono essersi comportati bene durante tutto l’anno. La sera del 5 gennaio viene organizzato lo spettacolo più grande di questa festa: la Cabalgada de Reyes (cavalcata dei Re Magi). In ogni città si attende l’arrivo dei Re Magi che fanno la propria comparsa su carrozze coloratissime e colme di regali che verranno consegnati ai bambini durante la notte. La  Cabalgata de Barcelona è una delle più grandi e spettacolari: ogni anno partecipa più di mezzo milione di persone.

Articolo correlato: Giorni festivi a Barcellona

shbarcelona-reyes-magos

Foto di rofi via visualhunt

A Barcellona la Cabalgada 2019 inizierà con l’arrivo dei Re Magi in barca nel Port Vell intorno alle 16.30, dove saranno ricevuti dal sindaco della città e dedicheranno alcune parole ai bambini presenti. Alle 18.30 si uniranno alla sfilata con le loro carrozze colorate, salutando e lanciando caramelle a tutti i presenti. Lo spettacolo finirà alle 21.30 presso la Fuente de Montjuïc. Finita la Cabalgada, i bambini tornano a casa e preparano acqua e cibo affinché i Re Magi possano recuperare le forze durante la loro lunga notte di lavoro. Infine, arriva il 6 gennaio e i bambini si svegliano curiosissimi di sapere quali regali hanno ricevuto. Per concludere le feste natalizie, le famiglie si riuniscono per pranzare insieme e come dessert viene servito il roscón de reyes. Questo dolce tradizionale sembra essere correlato con la Corona dell’Avvento, ma oggigiorno la tradizione vuole che al suo interno siano nascosti una fava e la statuetta di uno dei Re Magi. Quando il dolce viene servito, chi trova la fava deve pagare il roscón e chi trova la statuetta sarà incoronato re o regina della casa.

Sai già cosa chiedere ai Re Magi quest’anno?

Vota questo post

Circa l'autore

Fabia

Fabia

Fabia è una traduttrice e content writer italiana che vive a Barcellona. Le sue vere passioni sono il viaggio, le lingue straniere e la lettura.

Lascia un commento