blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Raccomandazioni

Viaggiare in scooter a Barcellona

Scritto da Domenico

Sebbene Barcellona sia una città facilmente percorribile a piedi, in molti preferiscono non stancarsi troppo e optano per un mezzo. Tra i più comuni utilizzati dai turisti c’è certamente lo scooter o la moto per i più avventurieri. Questo tipo mezzi a due ruote (talvolta tre) sono comuni a Barcellona, disponibili in tutte le forme e dimensioni. Potrete vedere delle Harley Davidson cos¡ come delle iconiche Vespa, ognuna delle quali evoca un immaginario differente quando si parla di vacanze.

Se decidete di infilarvi nel traffico di Barcellona su due ruote, meglio tenere a mente alcune cose.

Articolo relazionato: Parcheggi a pagamento nel centro di Barcellona

Affrontate l’esperienza con tranquillità, è la vostra prima volta

Photo via Visualhunt

Se non avete mai provato a guidare una moto o uno scooter in una città simile a Barcellona, vi raccomandiamo caldamente di prendervi del tempo per praticare nei quartieri più tranquilli della città. L’esperienza è ben differente da quella che vivreste in Tailandia o in Indonesia, dove i viaggiatori possono saltar su una moto e guidare spensierati. Il traffico di Barcellona è più elaborato e bisogna tenere conto del fatto che ci sono diverse corsie specifiche per taxi, autobus e biciclette. Se vi accorgete di stare guidando nella direzione sbagliata, la struttura stradale a griglia rende difficile cambiare direzione rapidamente. Il fatto non è del tutto negativo, si sa che si è più vulnerabili nel traffico quando si guida un mezzo a due ruote.

Assicuratevi di avere la patente adeguata

Se siete cittadini europei e avete la patente di guida adatta alla conduzione delle moto, dovreste essere già ben equipaggiati con la giusta documentazione per calcare l’asfalto. Gli obblighi per i cittadini non europei sono abbastanza differenti e vi consigliamo di consultare la vostra ambasciata o il consolato per assicurarvi di avere tutto il necessario e non infrangere le leggi. In alcuni casi potreste aver bisogno della patente di guida internazionale, da richiedere nel vostro paese di residenza. In caso di permanenza prolungata, invece, dovreste pensare di richiederne quella spagnola. Questa circostanza riguarda anche i cittadini europei che hanno utilizzato la propria patente di guida in Spagna per oltre due anni. In ogni casa, meglio verificare con la vostra ambasciata.

Articolo relazionato: Ottenere la patente di guida a Barcellona

Regole stradali 

Photo via Visualhunt

Sebbene la moto o lo scooter che state conducendo sia di piccole dimensioni, non potrete guidare a fianco di un’altra persona sulla stessa corsia. Immaginate di vedere per strada due Smart guidare vicine? Nonostante uno degli obiettivi di guidare una modo o uno scooter è la possibilità di muoversi agilmente nel traffico, dovrete sempre tenere a mente di utilizzare le frecce, di guardare gli specchietti retrovisori e di assicurarvi sempre che la strada sia libera al momento di girare.

Affittare una moto o uno scooter a Barcellona 

Un buon modo per valutare quanto a vostro agio vi sentite nel guidare una moto o uno scooter a Barcellona è quello di affittarne uno. Ci sono molti posti che offrono sia affitti a breve che a lungo termine, come Mondo RentBarcelona Moto Rent e Best Rent a Scooter. Sia che decidiate di affittare o di comprare un mezzo a due ruote, la cosa più importante è che siate preparati: conoscere il codice stradale, assicurarvi di guidare legalmente e tenere in conto che non siete gli unici a guidare un mezzo. Divertitevi e guidate con prudenza!

Pianifichi un viaggio a Barcellona? ShBarcelona è disponibile per aiutarti a trovare i migliori appartamenti in città.

*Main photo via Visualhunt

Viaggiare in scooter a Barcellona
5 (100%) 1 vote
(Visited 44 times, 1 visits today)

Circa l'autore

Domenico

Mi chiamo Domenico Defrancesco, sono italiano e ho 25 anni. Vivo a Barcellona da maggio del 2015. Ho studiato lingue e letterature a Roma e adesso marketing e comunicazione. Sono appassionato di fotografia, arte, viaggi e amo scoprire sempre nuovi posti in città.

Lascia un commento