blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Quartieri di Barcellona

Una notte nel quartiere gotico di Barcellona

Scritto da Domenico

La bellezza e il fascino del quartiere gotico di Barcellona si mantiene anche quando parliamo di vita notturna. Ci sono numerosi ristoranti, bar e terrazze con una bellissima vista e angoli che sembrano cambiare volto interamente non appena il sole tramonta. Noi di ShBarcelona vogliamo guidarti per farti trascorrere una bellissima serata in uno dei quartieri più affascinanti di Barcellona.

Articolo correlato: Scopri il Barrio Gótico di Barcellona

Il quartiere gotico di notte

Photo by Bennett 4 Senate via Visualhunt

Foto di Bennett 4 Senate via Visualhunt

La prima fermata è La Rambla, la più famosa strada della città, sempre popolata da turisti e residenti, che si godono, in qualunque orario del giorno, ciò che questa via ha da offrire. Qui potrai scegliere uno dei bar presenti, bere un drink e fare una chiacchierata osservando la gente che passa. Se sei alla ricerca di un posto per cenare, inoltrati in una delle vie del quartiere, poiché La Rambla tende a essere più cara e con una qualità degli alimenti inferiore. Da lì, potrai recarti in Plaza Real, il cuore della vita notturna della città. Potrai sia metterti comodo scegliendo una delle terrazze sia godere della bellissima vista a disposizione o seguire la musica e andare a ballare. Parlando dei locali nella piazza, ti consigliamo il Sidecar o il  Jamboree. Le bellissime strade del quartiere restano immutate durante la notte. Ad alcuni sembreranno un po’ buie, ma questo è un elemento tipico che dona misticismo alla sua architettura gotica. Inoltrandoti nel quartiere, passerai per Calle Escudellers, famosa per i suoi bar e club notturni, dove la modernità e la tradizione si tengono per mano.

Procedendo, Calle Ample può condurti in diverse piazze. Una di queste, Plaza Sant Jaume, è illuminata per tutta la notte, enfatizzando così i due edifici principali, il Comune e il Palazzo del Governo. Per l’alto numero di turisti nell’area, alcuni dei negozi hanno prolungato il proprio orario d’apertura e chiudono abbastanza tardi, fattore che può rivelarsi una grande opportunità per una sessione di shopping tranquillo in tarda serata.

Articolo correlato: Cosa visitare nel Barrio Gótico

Photo by Turol Jones, un artista de cojones via Visual Hunt / CC BY

Foto di Turol Jones, un artista de cojones via VisualHunt

Guardandoti intorno vedrai un tradizionale locale per i bocadillos dove potrai provare i migliori panini della città. Se sei davvero affamato, passa per Calle Ferran, che vanta un’offerta piuttosto varia quando parliamo di ristoranti. Una cosa che stupisce del quartiere gotico di notte è il gran numero di edifici illuminati originari di epoche differenti. Dai palazzi di Plaça del Rei (altra opzione per trascorrere la nottata) fino alla Cattedrale e alla Basilica de la Mercè, le luci conferiscono al quartiere un’atmosfera che sa di passato e di meraviglia. Speriamo questa possa essere una buona guida per te, alla ricerca di qualche consiglio su come trascorrere una notte nel quartiere gotico. Qualora fossi interessato, ci sono anche dei tour dei vari quartieri, in modo tale da avere una percezione differente e interessante di Barcellona, imparando elementi di storia e cultura.

Uscirai nel quartiere gotico stasera? 

*Foto di copertina di AlejandraPT via VisualHunt

Vota questo post

Circa l'autore

Domenico

Mi chiamo Domenico Defrancesco, sono italiano e ho 25 anni. Vivo a Barcellona da maggio del 2015. Ho studiato lingue e letterature a Roma e adesso marketing e comunicazione. Sono appassionato di fotografia, arte, viaggi e amo scoprire sempre nuovi posti in città.

Lascia un commento