blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Arte e cultura

La Giornata Mondiale dell’Ambiente

shbarcelona-ambiente-giornata
Fabia
Scritto da Fabia

L’ambiente è formato da vari fattori con cui un essere vivente entra in contatto influenzandone il ciclo vitale; questi fattori possono modificarsi per diversi motivi. I cambiamenti ambientali sono sempre più spesso provocati dagli esseri umani a causa dell’attività industriale e delle abitudini di vita consumistiche. Prendersi cura dell’ambiente circostante per fa sì che la vita sulla terra sia più sana e la qualità della vita sia migliore dovrebbe essere una regola da seguire per tutti gli esseri umani, incluse le generazioni future. Oggi, in questo articolo di ShBarcelona, vogliamo parlarti della Giornata Mondiale dell’Ambiente.

Articolo correlato: I quartieri di Barcellona con meno inquinamento

L’ambiente dev’essere una delle priorità degli esseri umani

shbarcelona-ambiente

Foto via Pixabay

Potremmo dire che l’ambiente è un insieme di fattori esterni che agiscono su un sistema e determinano il suo corso e la sua esistenza. L’ambiente potrebbe essere considerato come un sovrainsieme i cui fattori più importanti sono fisici (geografia, fisica, geologia, clima, inquinamento), biologici (popolazione umana: demografia, flora: fonte di alimenti e produttori, fauna: animali consumatori primari, secondari, ecc;) e socioeconomici (occupazione o lavoro: esposizione ad agenti chimici e fisici, urbanizzazione e sviluppo culturale di ogni famiglia, disastri: guerre, inondazioni). Questo grande sistema composto da tanti fattori che lo determinano deve mantenere un equilibrio complicato affinché il nostro pianeta sia abitabile e operativo e sia un luogo in cui vivere in modo salutare e confortevole senza che siano danneggiati gli elementi che ne fanno parte. Sembra complicato, soprattutto quando nelle società industrializzate e in via di sviluppo si cerca solo l’evoluzione economica, senza dare importanza a molti elementi ambientali che rendono la vita più adeguata per tutte le specie animali e vegetali. Gli stati e le nazioni hanno avuto e hanno ancora una mentalità a breve termine che ricerca piacere, guadagno e comodità immediati, senza dare importanza alle possibili rispercussioni che può avere questo stile di vita sull’ambiente circostante.

Articolo correlato: La raccolta differenziata a Barcellona

shbarcelona-giornata-mondiale-ambiente

Foto via Pixabay

La Giornata Mondiale dell’Ambiente è stata istituita dall’ONU il 15 dicembre 1972. Dal 1974 viene celebrata ogni anno il 5 giugno, giorno di inizio della Conferenza di Stoccolma del 1972, dedicata a temi ambientali e alla successiva Giornata Mondiale della Bicicletta. In questa giornata l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò la creazione del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP). La Giornata Mondiale dell’Ambiente è dedicata alla sensibilizzazione della popolazione mondiale in merito a temi ambientali, specialmente a livello politico. Gli obiettivi di base sono: contribuire a un contesto più umano, motivare le persone affinché diventino agenti attivi dello svuiluppo sostenibile ed equo, promuovere un cambiamento nell’approccio delle comunità verso i temi ambientali e supportare la cooperazione affinché l’ambiente circostante sia più sostenibile, garantendo così che tutte le nazioni, i paesi, i territori e le persone possano godere di un futuro più prospero, sicuro e sostenibile con una migliore qualità dell’ambiente in cui vivono.

Cosa pensi della Giornata Mondiale dell’Ambiente?

Vota questo post

Circa l'autore

Fabia

Fabia

Fabia è una traduttrice e content writer italiana che vive a Barcellona. Le sue vere passioni sono il viaggio, le lingue straniere e la lettura.

Lascia un commento