blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Cultura e tempo libero

Quali sono le differenze tra Spagna e Catalogna?

Laura
Scritto da Laura

La maggior parte dei turisti in Spagna non realizza che ci sono varie differenze tra la Spagna e la Catalogna. Ci sono un numero consistente di caratteristiche culturali, lingusitiche, etico-lavorative e addirittura riguardanti le attività sociali delle quali chi viaggia in Catalogna dovrebbe essere a conoscenza. Barcellona è conosciuta come la capitale della Catalogna, mentre Madrid è la capitale della Spagna. Barcellona si trova quindi in Catalogna, che a sua volta fa parte della nazione spagnola,  ma ci sono alcune diferenze significative tra la cultura catalana e quella delle altre regioni spagnole. Noi di ShBarcelona vogliamo darti quache informazione in più sull’argomento.

Articolo correlato: I luoghi più belli della Catalogna

La lingua catalana

In Catalogna vengono parlate due lingue ufficiali, il castigliano (spagnolo comune) e il catalano. Il catalano è una vera e propria lingua romanza che per sonorità si avvicina  molto al francese e all’italiano. A Barcellona sia lo spagnolo castigliano che il catalano vengono parlati con la stessa frequenza, mentre nel resto della regione il catalano viene usato come lingua principale (tutti sanno comunque parlare anche il castigliano). Per tutto ciò che riguarda le attività governative si privilegia il catalano, mentre la maggior parte delle imprese usano entrambe le lingue a seconda del personale e della clientela.

Differenze gastronomiche

fideua

Foto via Pixabay

Ci sono inoltre alcune differenze tra la cucina spagnola e quella catalana. La Spagna è famosa per il suo chorizo e per la paella, mentre la Catalogna è conosciuta principalmente per la butifarra (salsiccia di maiale speziata), la fideuà (una sorta di paella con gli spaghetti) e i calçots (cipollotti). La cucina catalana differisce da quella di Madrid anche per dell’influenza della cucina francese e della sua vicinanza con il mare. Molti ristoranti in Catalogna combinano carne e pesce in stile francese. Nelle zone dell’entroterra molte ricette sono a base di carne di maiale, dal momento che la zona è ben nota per la sua produzione suina, mentre le città costiere sono caratterizzate per la maggior parte da ricette a base di pesce.

La tradizione catalana

Una delle più evidenti differenze riguarda inoltre le tradizioni. I catalani sono sempre stati considerati per decenni come grandi lavoratori, concentrati sugli affari e determinati a ragiungere il successo. Al contrario gli spagnoli sono spesso visti come esuberanti, amanti del divertimento e alla mano. Si può notare ciò nei due eventi tradizionali che mettono in mostra le due culture. La corrida è ancora sacra in maggior parte della Spagna per il suo singolare interesse verso lo scontro selvaggio e spesso crudele, mentre  i catalani preferiscono lo sforzo congiunto necessario a formare una piramide umana, il castell, presente in molti festival della Catalogna.

Articolo correlato: Alla scoperta dei paesi medievali della Catalogna

Le differenze artistiche

shbarcelona-catalogna

Foto via Pixabay

Barcellona e la Catalogna sono sempre state considerate come la “mecca” degli artisti per gli stupefacenti stili architettonici: il modernismo di Gaudì, lo stile gotico e le opere di Richard Meier, un vero e proprio paradiso terrestre per gli amanti dell’arte e dell’architettura. Al contrario Madrid sta vivendo solo negli ultimi decenni un ripresa culturale concentrandosi su un revival delle sue radici artistiche. Prenditi un po’ di tempo per goderti le differenze culturali tra Catalogna e Spagna e sii felice di poterti immergere nelle culture di due realtà distinte al prezzo di un unico viaggio in Spagna.

Hai notato altre differenze tra Spagna e Catalogna? Raccontaci la tua esperienza

Quali sono le differenze tra Spagna e Catalogna?
4 (80.5%) 40 votes
(Visited 21,760 times, 9 visits today)

Circa l'autore

Laura

Laura

Ciao, mi chiamo Laura e sono una giovane traduttrice italiana professionista con esperienze di lavoro e qualifiche nelle seguenti lingue: inglese, francese, spagnolo e cinese basico.

8 Commenti

  • La Catalogna è l’unica regione in cui vi è rispetto per la vita degli animali, qui è vietata la corrida e la soppressione dei randagi mentre il resto della Spagna è terra di assoluta barbarie, dove quotidianamente cani e gatti vengono massacrati nelle famigerate perreras.

  • In tutta sincerità c’è molta più diversità tra le varie regioni italiane che non tra la catalogna e il resto della spagna. Io sono veneto, e se è vero che c’è affinità storica con lombardia Friuli venezia giulia e trentino alto adige, con le restanti regioni mi pare ci siano differenze ben maggiori che non tra un catalano e uno spagnolo. Non capisco perchè se un catalano chiede indipendenza da madrid allora tutto bene….se la chiede un veneto a Roma, allora è un ignorante razzista…

    • Fate il referendumper l’indipendenza noi terroni lo accettiamo volentieri, però non chiedete contributi a Roma come fa trento e bolzano

  • Volevo solo dire che venendo a Barcellona ho notato che molte indicazioni non sono in spagnolo come mi aspettavo ma in catalano

  • Ma perché devono pesare le differenze? Ogniuno dovrebbe godere del proprio patrimonio e ripettare quello altrui….e non ci sarebbero problemi. Io la penso cosi….e non mi manca nulla!

  • Amo molto la Spagna avrei voluto tanto vivere lì anche se sono Italiana, mi piace molto la loro cultura, paesaggi e lingua saluti

Lascia un commento