blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Cose da sapere

La decorazione d’interni tipica in Catalogna

Fabia
Scritto da Fabia

La Catalogna è un punto di riferimento per quanto riguarda il design e la decorazione d’interni. Le ristrutturazioni realizzate negli edifici del capoluogo catalano sono di solito moderne, versatili e di qualità. Il bianco è il colore più usato: è sempre piacevole e apporta luminosità, ampiezza e una sensazione di pulito, sia per quanto riguarda le pareti che per l’arredamento. Alcuni di voi si staranno chiedendo qual è la decorazione tipica degli edifici in Catalogna. Non è possibile definire un unico stile decorativo tipico della comunità autonoma catalana, ma possiamo parlarti di quelli più comuni. In questo articolo di ShBbarcelona ti parleremo della decorazione d’interni tipica in Catalogna.

Articolo correlato: Piante da interno per decorare la casa

Scopri la decorazione d’interni in Catalogna

Foto di Arto Brick via Visualhunt

Non è facile trovare uno stile decorativo caratteristico solo di una località specifica, ma sicuramente esistono vari aspetti della decorazione d’interni che sono tipici di una regione o di una comunità autonoma. Nel caso della Catalogna, le caratteristiche stilistiche più comuni possono essere ritrovate nelle masías, casolari situati generalmente in zone rurali che riuniscono diversi elementi architettonici molto interessanti. Per prima cosa ci sono i pavimenti, generalmente in cotto, conosciuto anche come toba catalana. Si tratta di un pavimento caratteristico dell’area, che trattiene il calore d’inverno ed è fresco durante l’estate, tipico delle case rurali che, nonostante la propria semplicità, offre una bellezza senza tempo. Viene spesso combinato con grandi tappeti, generalmente con motivi etnici, o con materiali e fibre naturali come il bamboo, lo sparto e la juta. I mobili sono di solito in legno massiccio, di un naturale colore scuro, i tessuti sono naturali, come il cotone o il lino, con colori neutri. I soffitti a volta catalana, caratteristici dell’architettura regionale, danno a tutto lo spazio un’atmosfera rurale ma allo stesso tempo molto signorile.

Articolo correlato: Consigli utili per decorare il tuo balcone

Foto di maticallone via Visualhunt

In Catalogna è presente anche lo stile modernista, le cui caratteristiche speciali sono presenti in molti edifici restaurati attualmente, dove lo stile moderno viene combinato con i temi di questa corrente architettonica. La caratteristica di questo stile che più risalta è il pavimento a mosaico, un tipo di pavimento artigianale con vari disegni e un aspetto molto caratteristico. Oggi i pavimenti a mosaico vengono creati con nuovi materiali, anche se esistono imprese che si dedicano alla restaurazione e alla manutenzione di quelli antichi, presenti in centinaia di edifici costruiti tra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX secolo, soprattutto a Barcellona. Oltre a queste caratteristiche, i vetri colorati presenti in porte e finestre sono un altro elemento decorativo tipico del modernismo e presente in molti edifici, soprattutto nelle zone più signorili come l’Eixample. In definitiva, lo stile modernista è uno stile elegante e distinto destinato alla decorazione delle case dell’élite di Barcellona e della borghesia catalana del secolo scorso. Come vedi, nonostante non esista una decorazione catalana propriamente tipica, esistono comunque elementi comuni per quanto riguarda la decorazione degli edifici in Catalogna.

Ci siamo dimenticati di qualche stile decorativo tipicamente catalano?

*Foto di copertina via Visualhunt

Vota questo post
(Visited 8 times, 1 visits today)

Circa l'autore

Fabia

Fabia

Fabia è una traduttrice e content writer italiana che vive a Barcellona. Le sue vere passioni sono il viaggio, le lingue straniere e la lettura.

Lascia un commento