blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Gastronomia

Come far crescere il tuo orticello nella città di Barcellona

orto urbano a barcellona
Laura Perzan
Scritto da Laura Perzan

Ci sono sempre più persone che optano per una dieta sana da seguire ogni giorno, e che vogliono sapere qual è l’origine dei prodotti che consumano, in particolare ortaggi, frutta e prodotti a base di carne. In questo senso, e di fronte all’impossibilità di avere una coltivazione propria in una zona rurale, è nata questa nuova tendenza, ovvero  tenere delle coltivazioni urbane sul balcone o terrazzo, all’interno di un edificio.

Abbatti la crisi coltivando sul terrazzo

orto sul balconeQueste colture crescono tra tanti condomini a Barcellona, ​​nel tentativo di portare la natura più vicino a noi. Per molti si tratta di un grande passo e un modo terapeutico per mangiare correttamente, non tanto un modo per risparmiare denaro, ma può aiutare a combattere anche la crisi economica. Noi di ShBarcelona abbiamo notato questa crescente tendenza delle nuove forme di agricoltura urbana, con prodotti venduti a prezzi molto convenienti, e volevamo incoraggiarti a curarti del tuo orticello.

Scopri il favoloso mondo dell’agricoltura e mangia quello che coltivi. Se hai bambini piccoli, puoi insegnare loro le tecniche di queste colture fornendo allo stesso tempo una formazione gastronomica.

Prepara il capanno degli attrezzi… in miniatura

coltiva in cittàPrima di iniziare la “carriera” come agricoltore su piccola scala dobbiamo darti alcuni consigli sugli attrezzi da acquistare per il balcone. Devi sapere che gli insetti e gli uccelli saranno attratti da frutta e verdura, e quindi dovrai proteggere i tuoi prodotti dagli “attacchi” con griglie, reti e prodotti speciali (come ad esempio un insetticida fatto in casa con aglio). E’ inoltre importante utilizzare un buon substrato vegetale e un concime organico per prodotti che li faccia crescere, fiorire e che doni loro un sapore intenso e tante vitamine. Oltre ai tanti vantaggi portati dalla propria coltivazione di vegetali, devi aggiungere l’effetto positivo degli orti urbani per l’ambiente, perché emanano ossigeno e anidride carbonica.

Cosa coltivare in inverno

orto sul balcone a barcellonaAnche se l’inverno non è un buon momento per far crescere la tua piccola coltivazione urbana, ci sono alcuni prodotti perfetti per questa stagione, come aglio (da gennaio a marzo), sedano (febbraio-marzo), melanzane (più sensibili al freddo, quindi dovrebbero essere protette tra febbraio e marzo), cicoria (febbraio-aprile), cetrioli (febbraio-aprile), prezzemolo (ottimo tutto l’anno in realtà), peperoni (tra febbraio e marzo), pomodori (febbraio-marzo), carote (a coltivazione biennale), cipolle, cavoli, cavolfiori, piselli e fagioli (questi ultimi molto resistenti al freddo nei mesi invernali). E’ meglio acquistare le piante di tutti questi tipi di frutta e verdura, perché i semi sono lenti a crescere e dovrai investire più denaro.

Ti sentirai soddisfatto una volta che vedrai crescere le tue piante! Sarà molto gratificante per te e la tua famiglia.

Vota questo post

Circa l'autore

Laura Perzan

Laura Perzan

Nata in Italia, in Friuli, ha vissuto per alcuni anni in Piemonte, con marito e figli. Blogger, traduttrice, scrittrice di testi e di piani editoriali per il web, si distingue per un linguaggio adatto a tutte le età, a volte divertente ma anche preciso e fluido. A volte opera nella creazione di siti e blog in Wordpress e Joomla.

Lascia un commento