blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Quartieri di Barcellona

Cosa visitare nel Barrio Gotico

ShBarcelona-gotico-chiesa
Fabia
Scritto da Fabia

Il Barrio Gotico si trova nel distretto di Ciuta Vella ed è uno dei quartieri più popolari e antichi di Barcellona. L’unico modo per visitarlo è a piedi poiché le sue strade strette, oltre a creare un’incredibile atmosfera, impediscono il passaggio dei mezzi. ShBarcelona ti consiglia di iniziare facendo una passeggiata lungo La Rambla che costeggia questo antico quartiere. Se sei un amante dell’arte e della storia, nel Barrio Gotico troverai tutto ciò che più ti piace!

Articolo correlato: Andare a mangiare nel quartiere Gotico

Le origini antiche e la Cattedrale di Barcellona

ShBarcelona-gotico-notte

Foto di cesar casellas via VisualHunt

Il Barrio Gotico sorge su antiche rovine risalenti sia al periodo romano sia al periodo medievale, tempo in cui la città di Barcellona cominciava a crescere e affermarsi. Una delle strade più interessanti del quartiere, a pochi passi dalla Rambla, è sicuramente Carrer de la Portaferrissa, che nel Medioevo aveva la funzione di porta d’accesso alla città. Uno degli aspetti più interessanti di questa strada è sicuramente la fontana decorata con piastrelle di ceramica colorata, eredità dei tempi antichi.Nelle vicinanze di Carrer de la Portaferrissa si trova Carrer de Petrixtol, che ti condurrà alla Basilica di Santa Maria del Pi: si dice che il suo rosone sia il più grande del mondo! Dietro alla Basilica si trova Plaça San Josep Oriol, dove i pittori vendono le proprie tele; se avrai un po’ di fortuna potrai anche osservarli dipingere.

Passeggiando per gli stretti vicoli del Barrio Gotico arriverai alla Cattedrale di Santa Cruz e Santa Eulalia: situata a fianco di Plaça Nova, si erge maestosa mentre sorveglia tutto il quartiere. Visita il suo interno e il patio con le famose oche, lo stupore è assicurato! Vicino alla Cattedrale si trova La Casa de l’Ardiaca, un edificio del XVI secolo appartenuto a una famiglia nobile e successivamente divenuto residenza dell’Arcidiacono della città. L’edificio fu costruito sulle rovine delle antiche mura romane, delle quali restano solo le due torri che si stagliano sulla piazza.

Articolo correlato: Il quartiere gotico di Barcellona

ShBarcelona-gotico-bisbe

Photo by Oh-Barcelona.com via VisualHunt

Continuando la passeggiata in Carrer del Bisbe, lo stretto vicolo a cui si accede oltrepassando le due torri, troverai Plaça San Jaume in cui si tengono le maggiori celebrazioni della città. Su questa piazza si affacciano il palazzo della Generalitat e il palazzo del Comune di Barcellona, visitabile in alcuni momenti dell’anno. Un’altra delle piazze del Barrio Gotico che merita una visita è sicuramente Plaça del Rei. Un luogo molto bello e suggestivo in cui potrai trovare bar e ristoranti con terrazza dove rifocillarti e rilassarti dopo la tua lunga passeggiata alla scoperta di questo incredibile quartiere pieno di storia nel cuore di Barcellona.

Hai già visitato il barrio Gotico? Cosa ti è piaciuto di più? 

*Foto di copertina di Francis Raher via VisualHunt

Vota questo post

Circa l'autore

Fabia

Fabia

Fabia è una traduttrice e content writer italiana che vive a Barcellona. Le sue vere passioni sono il viaggio, le lingue straniere e la lettura.

Lascia un commento