blog shbarcelona català   blog shbarcelona français   blog shbarcelona castellano   blog shbarcelona russian   blog shbarcelona português   blog shbarcelona   blog shbarcelona   blog shbarcelona
Informazioni riguardanti l’affitto di appartamenti

I quartieri di Barcellona con gli affitti più bassi

shbarcelona-appartmento-affitto
Fabia
Scritto da Fabia

Vivere in affitto è diventato una vera odissea per molti, soprattutto a causa dei prezzi altissimi degli appartamenti situati nei maggiori capoluoghi. Barcellona è la città spagnola con gli affitti più alti e molti cittadini sono obbligati a spostarsi in aree più lontane dal centro per trovare affitti più accessibili. Attualmente gli affitti nel capoluogo catalano hanno un prezzo medio di 1.000 euro al mese e molti di coloro che guadagnano uno stipendio pari a questa somma, quindi circa la metà dei barcellonesi, devono condividere un appartamento con coinquilini oppure continuano a vivere con i propri genitori. Oggi, in questo articolo di ShBarcelona, ti parliamo delle zone più economiche per l’affitto di un appartamento a Barcellona. Non tutto è perduto se vuoi vivere in affitto in questa città con un salario minimo.

Articolo correlato: Novità della legge sugli affitti urbani a Barcellona

Dove trovare affitti a prezzi bassi a Barcellona

shbarcelona-appartmento

Foto via Pixabay

Gli affitti a Barcellona hanno prezzi altissimi, in molti lo affermano e non hanno tutti i torti. Ci sono però zone della città in cui gli affitti sono più bassi, e permettono a chi affitta di continuare a vivere nella capitale catalana con una certa tranquillità economica. Ci sono quartieri che per antonomasia sono più economici di altri, sia per quanto riguarda gli affitti che per l’acquisto. In generale, i quartieri che si trovano più lontano dal centro o che sono collegati in modo peggiore sono i più economici, anche se vi sono alcune eccezioni. Per quanto riguarda i distretti, Nou Barris è uno dei più economici insieme a Sant Andreu, alcune zone di Sant Martí, Sants-Montjuïc e Horta-Guinardó. Al contrario, i distretti di Sarrià-Sant Gervasi, Eixample, Gràcia, Ciutat Vella e Les Corts sono i più costosi. Per quanto riguarda i quartieri invece, gli affitti con i prezzi più bassi si trovano in Ciutat Meridiana, Torre Baró y Vallbona, Les Roquetes, Trinitat Nova o El Carmel.

Articolo correlato: Ristruttura la tua casa per affittarla

shbarcelona-appartmento-affitto-barcellona

Foto via Pixabay

Uno dei problemi riguardanti l’affitto, insieme ai prezzi alti delle abitazioni, è la mancanza di offerta rispetto alla vasta domanda. Ciò fa sì che il prezzo continui ad aumentare mentre i requisiti per accedere agli appartamenti in affitto diventano sempre più restrittivi. Ad ogni modo, è importante valutare altre possibilità, come condividere casa con dei coinquilini oppure affittare solo una stanza, soluzioni che ormai vanno oltre i famosi appartamenti per gli studenti. Ultimamente, professionisti oppure persone divorziate o separate preferiscono condividere un appartamento con altre persone in situazioni simili, cosa che qualche anno fa era davvero poco comune. In definitiva, trovare un appartamento a un prezzo basso, che sia spazioso e in una zona centrica è molto complicato, ma se ci si allontana dal centro della città diventa più facile. Tuttavia, puoi sempre metterti in contatto con i consulenti di ShBarcelona per gli affitti a lungo termine, riceverai assistenza durante la ricerca dell’appartamento in affitto più adeguato alle tue necessità e al tuo budget. Il nostro consiglio è quello di non arrenderti: non smettere di cercare e agisci velocemente se trovi qualcosa che fa al caso tuo.

Vivi in affitto a Barcellona? Cosa ne pensi della situazione degli affitti nel capoluogo catalano?

Vota questo post

Circa l'autore

Fabia

Fabia

Fabia è una traduttrice e content writer italiana che vive a Barcellona. Le sue vere passioni sono il viaggio, le lingue straniere e la lettura.

Lascia un commento