Filtri
Mapa Barrios Mapa Barrios Sants Montjuïc Les Corts Eixample Sarrià - Sant Gervasi Ciutat Vella Sant Martí Gràcia HortaGuinardo SantAndreu NouBarris L'Hospitalet de Llobregat Esplugues de Llobregat Sant Just Desvern Sant Cugat del Vallès Cerdanyola del Vallès Montcada i Reixacs Sant Adrià del Besòs Santa Coloma de Gramenet
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Prezzo/Mese
0 A 0
Mapa Barrios Mapa Barrios Sants Montjuïc Les Corts Eixample Sarrià - Sant Gervasi Ciutat Vella Sant Martí Gràcia HortaGuinardo SantAndreu NouBarris L'Hospitalet de Llobregat Esplugues de Llobregat Sant Just Desvern Sant Cugat del Vallès Cerdanyola del Vallès Montcada i Reixacs Sant Adrià del Besòs Santa Coloma de Gramenet
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
- +
M2
0 A 0
abrir Ricerca avanzata
Ricevi alert
Filtri
Visualizza Mappa
Chiudi mappa
Disegna la tua area di ricerca
subir

Perché affittare un appartamento nel quartiere di Sant Andreu, Barcellona?

Sant Andreu è un quartiere tradizionale e culturalmente molto ricco situato nell’omonimo distretto di Sant Andreu. In questo quartiere si respira un’atmosfera di piccolo borgo, le strade sono strette e pedonali ma piene di vita con moltissimi negozi, bar, ristoranti e servizi di ogni tipo.

È la parte più antica e allo stesso tempo il cuore pulsante del distretto di Sant Andreu. Nella zona sono presenti molte case a schiera, locali commerciali riconvertiti in abitazioni e appartamenti di medie dimensioni.

Molti di questi immobili sono costruiti con travi di legno e presentano decorazioni che conferiscono loro una singolarità e un fascino paragonabili solo agli edifici presenti in altre zone della capitale catalana, come ad esempio i distretti di Ciutat Vella e di Gracia.

Se stai pensando di affittare un appartamento nel distretto di Sant Andreu, senza dubbio il quartiere di Sant Andreu, l’anima di questo distretto di Barcellona, ti ruberà il cuore.

 

Scopri il quartiere di Sant Andreu con ShBarcelona

Il quartiere di Sant Andreu è un quartiere tradizionale molto simile a un piccolo borgo, con strade strette e pedonali che conducono fino a piccole piazze su cui si affacciano bar, ristoranti e negozi molto interessanti. Nonostante si tratti di un quartiere abbastanza antico, possiede uno spirito molto giovane ed è uno dei quartieri preferiti dai giovani hipster barcellonesi.

La sua variegata offerta commerciale e gastronomica, le piazze, le terrazze in cui prendere l’aperitivo, o gustare alcune deliziose tapas preparate a regola d’arte, e i suoi edifici pittoreschi, lo rendono un luogo ideale per coppie, giovani e studenti.

Anche le famiglie possono trovare nel quartiere di Sant Andreu un luogo perfetto in cui vivere e godersi la città. In questa zona sono presenti molti tipi di abitazioni che danno la possibilità di vivere nella capitale catalana in modo alternativo.

Sono presenti moltissime case a schiera, con cortile o giardino retrostante, ristrutturate e dal design pratico e divertente. Lo stesso accade per gli appartamenti, molti dei quali hanno travi di legno e sono stati ristrutturati in modo vivace e creativo.

I vecchi locali commerciali in disuso sono stati trasformati in spaziosi loft con il cortile, perfetti per chi vuole vivere in modo alternativo. I prezzi della zona, anche se non sono particolarmente bassi, sono comunque abbastanza economici se paragonati ai prezzi di altre zone di Barcellona come Ciutat Vella, l’Eixample o Gracia.

Il quartiere è ben servito dai trasporti pubblici, nonostante sia distante dal centro della città.

 

Cosa vedere nel quartiere di Sant Andreu, Barcellona

La lunga storia del quartiere di Sant Andreu permette a chi lo visita di scoprire tesori architettonici davvero interessanti. In primo luogo, c’è la parrocchia di Sant Andreu risalente al X secolo. Nel corso della storia, l’edificio è rimasto spesso danneggiato durante varie battaglie, per questo motivo sulle sue pareti si possono ammirare diversi stili decorativi appartenenti a epoche diverse.

Anche la Chiesa di Sant Pacià è un luogo da visitare. Si tratta di una costruzione neogotica con una sola navata, rimasta danneggiata all’inizio del XX secolo. Il pavimento di questa chiesa fu disegnato dal maestro del modernismo Antoni Gaudí.

Este sitio web utiliza cookies propias y de terceros para recopilar información con la finalidad de mejorar nuestros servicios, así como el análisis de sus hábitos de navegación. Si continua navegando, supone la aceptación de la instalación de las mismas. El usuario tiene la posibilidad de configurar su navegador pudiendo, si así lo desea, impedir que sean instaladas en su disco duro, aunque deberá tener en cuenta que dicha acción podrá ocasionar dificultades de navegación de página web.