Appartamenti e Case in affitto in cui sono ammessi animali domestici: cane, gatto… a Barcellona
 
Filtri
Mapa Barrios Mapa Barrios Sants Montjuïc Les Corts Eixample Sarrià - Sant Gervasi Ciutat Vella Sant Martí Gràcia HortaGuinardo SantAndreu NouBarris L'Hospitalet de Llobregat Esplugues de Llobregat Sant Just Desvern Sant Cugat del Vallès Cerdanyola del Vallès Montcada i Reixacs Sant Adrià del Besòs Santa Coloma de Gramenet
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Prezzo/Mese
0 A 0
Mapa Barrios Mapa Barrios Sants Montjuïc Les Corts Eixample Sarrià - Sant Gervasi Ciutat Vella Sant Martí Gràcia HortaGuinardo SantAndreu NouBarris L'Hospitalet de Llobregat Esplugues de Llobregat Sant Just Desvern Sant Cugat del Vallès Cerdanyola del Vallès Montcada i Reixacs Sant Adrià del Besòs Santa Coloma de Gramenet
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
- +
M2
0 A 0
abrir Ricerca avanzata
Ricevi alert
Filtri
Visualizza Mappa
Chiudi mappa
Ricevi alert
Visualizza Mappa
Chiudi mappa
Disegna la tua area di ricerca
subir

Tutto ciò che devi sapere sugli appartamenti e le case in affitto in cui sono ammessi animali domestici a Barcellona

Al giorno d’oggi molte persone hanno animali da compagnia che fanno parte della famiglia e sono membri di vitale importanza per il nucleo familiare. Gli animali domestici offrono amore incondizionato, divertimento, compagnia e permettono di fare attività fisica, poiché in molti casi portare il cane a passeggio è l’unica attività motoria che realizzano molte persone.

Per questo, quando qualcuno decide di affittare un appartamento a Barcellona e possiede un animale domestico, deve sapere che alcuni proprietari li ammettono e altri no.

Per questo motivo, la cosa migliore da fare è informarsi in anticipo sulla clausola relativa agli animali domestici che deve comparire sul contratto d’affitto e quindi essere tutelati al riguardo. Nel caso in cui quest’informazione sia omessa, si deve indicare al proprietario o all’agenzia che nell’appartamento sarà presente anche un animale da compagnia.

Generalmente, quando si tratta di appartamenti non ammobiliati in cui è l’inquilino a portare i propri mobili, non dovrebbe esserci alcun problema anche se, come già affermato, è fondamentale informarsi in anticipo.

Nel caso in cui l’appartamento sia ammobiliato, potrebbero sorgere conflitti con il proprietario poiché gli animali domestici potrebbero danneggiare i mobili e in questo caso i proprietari non sono soliti accettare animali da compagnia.

Ad ogni modo, anche se nel contratto d’affitto è presente una clausola che vieta gli animali domestici, si può cercare di negoziare con il proprietario affinché ammetta l’amico a quattro zampe nell’appartamento.

Nonostante ciò, in realtà Barcellona è una città in cui gran parte della popolazione possiede animali domestici, quindi è comune che si possano tenere un cane, un gatto o qualsiasi altro tipo di animale domestico in un appartamento.

Per questo motivo, i proprietari di solito non sono rigidi e permettono, al momento di affittare un appartamento o durante il periodo della locazione, che una persona, coppia o famiglia abbia o decida di adottare un animale domestico.

I vantaggi di affittare un appartamento in cui sono ammessi gli animali domestici a Barcellona

Affittare un appartamento in cui sono ammessi gli animali domestici a Barcellona è molto più facile di quello che sembra. Barcellona si dichiara città amica degli animali, e molti cittadini della capitale catalana godono della compagnia di un animale domestico.

Se vuoi affittare un appartamento a Barcellona e hai un animale domestico, o vuoi affittare un immobile con l’intenzione di adottare un animale da compagnia durante il periodo della locazione, non preoccuparti.

L’unica cosa che devi fare è informarti per sapere se nel contratto è presente una clausola in cui si indica chiaramente che gli animali domestici non sono ammessi. In caso contrario, comunica al proprietario che hai un animale domestico o che vuoi averne uno in futuro.

Barcellona è una città ideale per avere un animale domestico, poiché sono presenti molti parchi per fare passeggiate e zone apposite in cui l’animale può fare i propri bisogni. È importante ricordare che i cani devono sempre essere tenuti al guinzaglio, anche se si trovano in una zona boschiva, e devono essere censiti. Nel caso in cui si tratti di un cane di razza considerata pericolosa, o nel caso in cui l’animale tenda a essere aggressivo, deve indossare anche la museruola.

Cliccando su "Accetta tutto" acconsenti all'uso dei cookie per migliorare la tua navigazione sul sito web, personalizzare la tua esperienza e monitorare le nostre attività di marketing. Puoi gestire questi cookie facendo clic su "Impostazioni cookie". Per maggiori informazioni, leggi la nostra Politica sui Cookie.
Accetta tutto
Accetta