Filtri
Mapa Barrios Mapa Barrios Sants Montjuïc Les Corts Eixample Sarrià - Sant Gervasi Ciutat Vella Sant Martí Gràcia HortaGuinardo SantAndreu NouBarris L'Hospitalet de Llobregat Esplugues de Llobregat Sant Just Desvern Sant Cugat del Vallès Cerdanyola del Vallès Montcada i Reixacs Sant Adrià del Besòs Santa Coloma de Gramenet
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Prezzo/Mese
0 A 0
Mapa Barrios Mapa Barrios Sants Montjuïc Les Corts Eixample Sarrià - Sant Gervasi Ciutat Vella Sant Martí Gràcia HortaGuinardo SantAndreu NouBarris L'Hospitalet de Llobregat Esplugues de Llobregat Sant Just Desvern Sant Cugat del Vallès Cerdanyola del Vallès Montcada i Reixacs Sant Adrià del Besòs Santa Coloma de Gramenet
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
- +
M2
0 A 0
abrir Ricerca avanzata
Ricevi alert
Filtri
Visualizza Mappa
Chiudi mappa
Disegna la tua area di ricerca
subir

Tutto ciò che devi sapere sugli appartamenti e le case in affitto in cui sono ammessi animali domestici a Barcellona

Al giorno d’oggi molte persone hanno animali da compagnia che fanno parte della famiglia e sono membri di vitale importanza per il nucleo familiare. Gli animali domestici offrono amore incondizionato, divertimento, compagnia e permettono di fare attività fisica, poiché in molti casi portare il cane a passeggio è l’unica attività motoria che realizzano molte persone.

Per questo, quando qualcuno decide di affittare un appartamento a Barcellona e possiede un animale domestico, deve sapere che alcuni proprietari li ammettono e altri no.

Per questo motivo, la cosa migliore da fare è informarsi in anticipo sulla clausola relativa agli animali domestici che deve comparire sul contratto d’affitto e quindi essere tutelati al riguardo. Nel caso in cui quest’informazione sia omessa, si deve indicare al proprietario o all’agenzia che nell’appartamento sarà presente anche un animale da compagnia.

Generalmente, quando si tratta di appartamenti non ammobiliati in cui è l’inquilino a portare i propri mobili, non dovrebbe esserci alcun problema anche se, come già affermato, è fondamentale informarsi in anticipo.

Nel caso in cui l’appartamento sia ammobiliato, potrebbero sorgere conflitti con il proprietario poiché gli animali domestici potrebbero danneggiare i mobili e in questo caso i proprietari non sono soliti accettare animali da compagnia.

Ad ogni modo, anche se nel contratto d’affitto è presente una clausola che vieta gli animali domestici, si può cercare di negoziare con il proprietario affinché ammetta l’amico a quattro zampe nell’appartamento.

Nonostante ciò, in realtà Barcellona è una città in cui gran parte della popolazione possiede animali domestici, quindi è comune che si possano tenere un cane, un gatto o qualsiasi altro tipo di animale domestico in un appartamento.

Per questo motivo, i proprietari di solito non sono rigidi e permettono, al momento di affittare un appartamento o durante il periodo della locazione, che una persona, coppia o famiglia abbia o decida di adottare un animale domestico.

I vantaggi di affittare un appartamento in cui sono ammessi gli animali domestici a Barcellona

Affittare un appartamento in cui sono ammessi gli animali domestici a Barcellona è molto più facile di quello che sembra. Barcellona si dichiara città amica degli animali, e molti cittadini della capitale catalana godono della compagnia di un animale domestico.

Se vuoi affittare un appartamento a Barcellona e hai un animale domestico, o vuoi affittare un immobile con l’intenzione di adottare un animale da compagnia durante il periodo della locazione, non preoccuparti.

L’unica cosa che devi fare è informarti per sapere se nel contratto è presente una clausola in cui si indica chiaramente che gli animali domestici non sono ammessi. In caso contrario, comunica al proprietario che hai un animale domestico o che vuoi averne uno in futuro.

Barcellona è una città ideale per avere un animale domestico, poiché sono presenti molti parchi per fare passeggiate e zone apposite in cui l’animale può fare i propri bisogni. È importante ricordare che i cani devono sempre essere tenuti al guinzaglio, anche se si trovano in una zona boschiva, e devono essere censiti. Nel caso in cui si tratti di un cane di razza considerata pericolosa, o nel caso in cui l’animale tenda a essere aggressivo, deve indossare anche la museruola.

Este sitio web utiliza cookies propias y de terceros para recopilar información con la finalidad de mejorar nuestros servicios, así como el análisis de sus hábitos de navegación. Si continua navegando, supone la aceptación de la instalación de las mismas. El usuario tiene la posibilidad de configurar su navegador pudiendo, si así lo desea, impedir que sean instaladas en su disco duro, aunque deberá tener en cuenta que dicha acción podrá ocasionar dificultades de navegación de página web.